.
Annunci online

molmed

Molmed: Presentazione Liste Consiglieri e Sindaci, Proroga Liste minoranza

diario 31/3/2013

  • Presentazione liste candidati per la nomina del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale
  • Proroga del termine per la presentazione da parte di Azionisti di minoranza di liste per la nomina del Collegio Sindacale

Con riferimento all’Assemblea degli Azionisti di MolMed S.p.A. (MLM.MI), convocata per il 22 aprile 2013 in unica convocazione per deliberare, tra l’altro, in merito alla nomina dei componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale, MolMed rende noto che gli Azionisti Fininvest S.p.A., Science Park Raf S.p.A. in liquidazione, Airain Lda, Delfin S. à r.l. e H-Equity S.r.l. – aderenti al patto parasociale sottoscritto in data 14 dicembre 2007 come successivamente modificato – che hanno attestato il possesso del 35,319% delle azioni ordinarie della Società, hanno presentato le seguenti liste per il rinnovo degli organi sociali

MolMed_Ita

Proroga del termine per la presentazione da parte di Azionisti di minoranza di liste per la nomina del Collegio Sindacale

Alla scadenza del termine per la presentazione delle liste non sono state depositate liste da parte di Azionisti di minoranza ai fini della nomina del Collegio Sindacale. Ai sensi dell’art. 144-sexies, comma 5 del Regolamento Emittenti, il termine per il deposito di liste da parte di Azionisti di minoranza per la nomina dei componenti il Collegio Sindacale – con le medesime modalità e documentazione di cui all’Avviso di convocazione pubblicato il 13 marzo 2013 nel sito web di MolMed (http://www.molmed.com/node/2160) e, per estratto, sul quotidiano Milano Finanza – viene perciò prorogato alle ore 18.00 del 2 aprile 2013, con dimezzamento della soglia minima necessaria per la presentazione.

Il presente comunicato è stato redatto in ottemperanza agli obblighi informativi verso il pubblico previsti dalla delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche.

MolMed

MolMed S.p.A. è un’azienda biotecnologica focalizzata su ricerca, sviluppo e validazione clinica di terapie innovative per la cura del cancro. Il portafoglio-prodotti di MolMed comprende due terapeutici antitumorali in sperimentazione clinica: TK, una terapia cellulare che consente il trapianto di midollo osseo da donatori parzialmente compatibili con il paziente in assenza di immunosoppressione post-trapianto, in Fase III per la cura delle leucemie ad alto rischio; NGR-hTNF, un nuovo agente mirato ai vasi sanguigni tumorali, in Fase III nel mesotelioma pleurico maligno e in Fase II in altre sei indicazioni: carcinomi del colon-retto, del fegato, del polmone a piccole cellule, del polmone non microcitico e dell’ovaio, e nei sarcomi dei tessuti molli. MolMed offre anche competenze di alto livello in terapia genica e cellulare per sviluppo, realizzazione e validazione di progetti conto terzi; tali competenze spaziano dagli studi preclinici alla sperimentazione clinica di Fase III, inclusa la produzione a uso clinico secondo le GMP correnti di vettori virali e di cellule geneticamente modificate specifiche per il paziente. La Società ha sede a Milano, presso il Parco Scientifico Biomedico San Raffaele. Le azioni di MolMed sono quotate al MTA gestito da Borsa Italiana. (Ticker Reuters: MLMD.MI)

Fonte: MolMed


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. MolMed MolMed TK MolMed NGR-hTNF

permalink | inviato da Molmed il 31/3/2013 alle 10:37 | Versione per la stampa

MolMed cell & gene therapy: Il Cda approva progetto di bilancio Esercizio 2012

diario 14/3/2013

Il Consiglio di Amministrazione di MolMed S.p.A. (MLM.MI), riunitosi sotto la presidenza del Prof. Claudio Bordignon, ha esaminato ed approvato il progetto di bilancio al 31 dicembre 2012. Gli elementi salienti relativi all’avanzamento dei prodotti e delle attività sono riportati qui di seguito.

Molmed

  • TK: sono stati avviati l’iter registrativo e la preparazione del dossier per la sottomissione di una richiesta di autorizzazione all’immissione in commercio attraverso una procedura accelerata (Conditional Marketing Authorisation) presso l’agenzia regolatoria europea, basata sui dati di efficacia e sicurezza ottenuti su più di 120 pazienti trattati fino ad oggi;
  • NGR-hTNF: è stato completato l’arruolamento nello studio registrativo di Fase III nel mesotelioma pleurico maligno recidivante (NGR015); significativi risultati di efficacia sono inoltre stati ottenuti da studi randomizzati di Fase II nel carcinoma polmonare non-microcitico ad istologia squamosa e nei sarcomi dei tessuti molli;
  • Produzione conto terzi: è stato registrato un aumento dei ricavi a € 4,6 milioni riguardante lo sviluppo di nuovi trattamenti di terapia genica e cellulare, con un incremento del 71% rispetto all’esercizio 2011.

Claudio Bordignon, Presidente ed Amministratore Delegato di MolMed, commenta: “Il 2012 ha portato importanti avanzamenti nello sviluppo dei prodotti e delle attività della Società. In particolare l’analisi a lungo termine dei dati di sicurezza ed efficacia ottenuti sino ad ora nello sviluppo clinico di TK ci ha convinto dell’opportunità di predisporre una richiesta di procedura accelerata per l’immissione in commercio da sottoporre all’autorità regolatoria europea. Nel frattempo, lo sviluppo clinico di NGR-hTNF per il trattamento dei tumori solidi ha visto il completamento dell’arruolamento dei pazienti nello studio di Fase III per il mesotelioma pleurico maligno, il primo studio registrativo condotto dalla Società per questa molecola.
Importanti dati di efficacia sono stati inoltre ottenuti con questo farmaco sperimentale in studi randomizzati di Fase II nel sarcomi dei tessuti molli e nella variante a istologia squamosa del tumore polmonare nonmicrocitico. Infine, l’incremento delle attività e dei ricavi nel settore dei nuovi trattamenti di terapia genica e cellulare testimonia l’interesse crescente verso questo settore e il riconoscimento del ruolo di MolMed nello sviluppo di questi prodotti ad alto contenuto di innovazione.”

Fonte: MolMed